<Archivio> Due anni di Audio Show - Press release 22/2/2010

 

 

19/4/2008 - AD CharoN al Milano Hi-End 2008

Con questa avventura nello show di Stefano Zaini (www.thesoundofthevalve.it) TangerineTech (o TTech, per gli amici) iniziava la sua avventura con il primo prodotto commerciale direttamente proposto al pubblico. Come potete leggere sul nostro sito (www.tangerinetech.net) dietro questo marchio si cela Simone Bianchi e una rete di consulenti / sviluppatori / partner che ci permette di fornire a diverse Aziende i prodotti della nostra ricerca tecnologica.

Perché un prodotto audio?

Tutte le persone coinvolte nello sviluppo TTech hanno qualcosa a che fare con la musica. Musicisti, audio engineers, appassionati audiofili o appassionati di musica e dischi...perché non collaudare la nostra tecnologia DSP con un prodotto tutto nostro? Con l'aiuto del nostro Dream Team abbiamo messo a punto un sistema (AD CharoN) di correzione ambientale / controllo upsampling e l'abbiamo proposto in abbinamento a prodotti di costruttori indipendenti. Con Jakob Ludwig abbiamo curato il design concept del primo prototipo del suo eccezionale DAC1, dando vita a uno scambio di conoscenze estremamente fruttuoso, infine abbiamo contribuito a rendere popolare tra gli audiofili più anticonformisti la serie Audiofire di ECHO (www.echoaudio.com). A questo punto abbiamo deciso di partecipare agli show di settore più esclusivi e tradizionalisti. Con un COMPUTER come sorgente. Con un convertitore FIREWIRE. Con un sistema DSP. Tutto in una volta. Nessuno aveva mai avuto il coraggio di fare ciò in un hi-end show. Noi l'abbiamo fatto in CINQUE occasioni.

C'è andata bene...non tutti hanno capito, ma alcuni sì e molto bene. Non parliamo solo dei nostri Clienti, ma anche di persone come gefrusti, giannicimbalo, Ace (sul forum di Videohifi) che ci hanno sostenuto e apprezzato. Grazie, ragazzi.

Cronologia

19/4/2008 - Milano Hi-End 2008

11/10/2008 - Roma Hi-End 2008

21/2/2009 - Milano Hi-End 2009

7/11/2009 - Gran Galà dell'Alta Fedeltà (Roma)

30/1/2010 - Gran Galà dell'Alta Fedeltà (Padova)

Ora la tecnologia che ha creato AD CharoN è a disposizione delle Aziende che desiderano entrare nel mondo del DSP. Continueremo inoltre a rilasciare prodotti e documentazione sia proprietari che open source perché crediamo che la conoscenza cresca meglio se condivisa.

Per ogni informazione siamo a vostra disposizione.

E ora i ringraziamenti...

 

-AD CharoN Project Dream Team!

 

Paolo Sarri

Musicista, Archettaio e Project Strategy / Business Developer. Se non fosse stato per lui, AD CharoN non sarebbe mai nato.

 

Massimo Magrini

Musicista e Project Lead Software Developer. Se suona così, lo dovete a lui.

 

Riccardo Favilla

Project Lead UI Developer. L'interfaccia utente la dovete a lui.

 

Irene Fontanelli / Stefano Bianchi

Audiofili e Project Lead Testers. Non ce ne hanno perdonata una.

 

-AD CharoN Friends!

 

Andrea Von Salis (AVS)

Ricercatore in campo Psicoacustico - Giornalista scientifico in campo audio.

Proprietario del marchio AVS.

 

Jakob Ludwig (JL)

Musicista e Progettista Audio. Proprietario del marchio JL.

 

6Audio

Diffusori Acustici e Sistemi Audio.

 

-THANKS!

Un ringraziamento sentito anche a:

Graziano Bertini, dell'ISTI-CNR di Pisa.

Tommaso Giunti, che ci ha onorato di una Tesi di Laurea.

Giulio Cesare Ricci (Fonè), per i suoi dischi.

Linn, per le macchine con cui suonarli.

Massimo Piantini (Max Research) per il suo aiuto, la sua musica e i suoi consigli.

Apple, Intel, Amd, Texas Instruments, Crystal, PortAudio, FSF e AKM per la loro tecnologia.

Sarath Dyssanayake, per i suoi amplificatori.

Renato Giussani, 6Audio, Kef, Rogers, Spendor, QUAD, Klipsch, Bowers & Wilkins, Lowther e Yamaha per i loro diffusori acustici.

Le riviste di Audio e Computer che hanno parlato di noi.

Il movimento Open Source, che ci ispira a lavorare sempre meglio.